News

Capture One: la nuova interfaccia e i segreti dei migliori in Europa per utilizzarlo al meglio

Phase One ha annunciato Capture One 12, con una nuova interfaccia più user friendly.

Il primo punto riguarda la modifica dei file Raw: migliorata la massimizzazione del colore e dell’editing, che supporta oltre 500 modelli di fotocamere.

Tornando all’interfaccia possiamo notare come le icone siano state semplificate, che il cursore ha un nuovo design e che le scritte sono più facili da leggere.

Il menu è organizzato secondo criteri più logici, permettendo di trovare i controlli in modo più semplice.

Oltre all’organizzazione di vecchi strumenti, ne abbiamo di nuovi, come ad esempio Luma Range, che permette di realizzare maschere in modo molto semplice. Funzione particolarmente utile per paesaggi e ritratti.

Se vuoi ottenere sfumature modificabili, flessibili e asimmetriche, si può utilizzare il Parametric Masking Engine.

La maschera a gradiente radiale è applicabile velocemente.

Il nuovo Capture 12 si apre all’utilizzo di plugin di terze parti, questo significa che ci sono molte funzioni che potranno essere modificate e implementate.

Per utilizzare al meglio Capture 12 hai due possibilità: andare a tentativi, perdere moltissimo tempo e di conseguenza non avere in mano le strategie più avanzate, oppure puoi sfruttare l’esperienza internazionale di Fernando Cerrone. In soli due giorni, in una magnifica location a Venezia puoi fare la differenza a livello professionale. Due giorni: un valore immenso, una crescita esponenziale.

About the author

Alessio Perigli

Alessio Perigli

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.