News

“Exilios” donne che si rifugiano dalla violenza dei propri compagni

Il libro “Exilios” di Edén Bernal racconta la storia di tre donne che fuggono dalla violenza dei propri compagni rifugiandosi in un esilio fisico e psicologico.

Troviamo queste donne al mare, in casa o in un bosco. La loro aspirazione è quella di fuggire dal dolore a cambiare vita. Nonostante la pluralità delle scelte, si evince un filo conduttore che unisce la voglia di riscatto e il desiderio di scoprire una nuova esistenza.

Il libro è fatto a mano e realizzato nell’ambito del progetto messicano “Inframundo”.

 

 

 

About the author

Alessio Perigli

Alessio Perigli

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter.

Carrello