News

Una riflessione sul progresso:”Migrant as avant-garde”

Con l’espressione “Avant-garde” l’autore del libro (Michael Danner vuole riferirsi al concetto di progresso.

Un’espressione associata al fenomeno dei flussi migratori in grado dal suo punto di vista di arricchire l’umanità in quanto portatori di prospettive totalmente nuove.

Le immagini sono state scattate tra il 2008 e il 2017, dall’Europa all’Africa, che aggregate, presentano diversi aspetti legati al tema dell’immigrazione.

Danner cerca di capire in che modo la società occidentale percepisce sé stessa, quali siano le sue paure e speranze.

Vicino le foto, ci sono dei testi della filosofa Hannah Arendt.

About the author

Alessio Perigli

Alessio Perigli

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.